Articoli

Considerazioni

Progetti

 

Benvenuto

Se qualche imprecisato motivo ti ha condotto qui, benvenuto!

Quello che vedi è il mio sito personale, un luogo che tengo per me ma che condivido volentieri; ci troverai molto di me e dei miei interessi, ma mi farebbe piacere se divenisse un luogo in cui torneresti volentieri; qui parleremo di tutto, dallo sport alla musica, di informatica e hi-tech, del mio mondo e, se lo vorrai, anche del tuo. Se ti piace scrivere registrati e inizia a pubblicare i tuoi contributi; mi farebbe piacere creare una community dinamica, allegra e alla buona, parlando di tutto sempre con un sorriso, e magari un bicchiere di buon vino.

Chiunque avrà la possibilitare di pubblicare il proprio articolo dopo essersi registrato gratuitamente. Se tutto questo ti interessa, benvenuto!

Armando Mancini

×

Messaggio

Nuova Normativa sui Cookie

Questo sito utilizza cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione ed altre funzionalità. Utilizzando il nostro sito, accetti implicitamente la possibilità di ricevere sui tuoi dispositivi dei cookie atti a migliorare e gestire la user-experience.

Leggi la documentazione della direttiva e-Privacy

Non hai acconsentito di utilizzare i cookie. Questa decisione può essere cambiata cliccando sul pulsante a fianco.

Sono stati un grande gruppo di musicisti veri; il loro sound inconfondibile è decollato verso vette altissime con pezzi mitici com "dreamer", "the logical song", "good-bye stranger" e molte altre canzoni indimenticabili... Per me sono stati uno dei gruppi rock più importanti.

A trick of the tail (1976)I Genesis sono un altro dei miei gruppi preferiti, un gruppo che ha segnato per sempre la mia vita; la prima volta che ascoltai un disco dei genesis, fu a casa di un mio amico, Gianni, il solito amico più grande che "ne sa"; quando mise sullo stereo il disco e attaccarono le prime note di "Follow you follow me" fui folgorato; quel suono così omogeneo, quelle voci, mi colpirono per sempre (era il 1978)...